La donna è mobile

1981-1982 Commedia in musica di Vincenzo Scarpetta, fratello di Eduardo De Filippo. Grande cast. Molti sono ora famosi. Eduardo si ritirava dalle scene e lasciava tutto nelle mani di Luca. Eduardo mi paralizzava,  così durante le prove non rendevo granché. Non sapevo cosa fare, se osare nella caratterizzazione o no. Con lui era quasi impossibile relazionarsi. Mi lanciò durante le prove tre o quattro intonazioni con tempi precisi. Io non seguii al momento, ma poi, una volta in scena, dopo un po’ ricordai e lo imitai….E fu un bel successo. Vincenzo Salemme mi disse “ Sai Giulio, sentendoti in prova ho pensato che non ce l’avresti mai fatta”. Eduardo però mi confermò per altre quattro volte! Tra le tante, innumerevoli cose dette di lui, posso aggiungere che Eduardo aveva un sesto senso che penetrava nell’intimo profondo dell’animo del suo interlocutore e ne scopriva i pregi, i difetti, l’intelligenza artistica e…il talento e disprezzava chi non ne era in possesso.
< torna all'archivio

Spettacoli correlati